venerdì 11 marzo 2011

Come ti frego i Maya

E' inutile fare finta di niente, il terremoto in Giappone dimostra che i maya avevano ragione: a breve, tutti dal creatore. E' iniziata: l 'asse terrestre si è spostato di 10 centimetri.
Non che lo ritenga un gran danno per l'umanità: la cosa migliore che possa capitarle è estinguersi. In Fretta
Tuttavia, ho voglia di godermi il mondo senza il 90% dei suoi abitanti e quindi sto elaborando un piano di sopravvivenza che mi consentirà di passeggiare ancora per queste valli mentre il resto dell'umanità starà imbutando il paradiso (avranno l'eliminacode lassù? vabbè mi auguro per voi di si)
Comunque ecco come mi salverò: restando nell'urbe. Al sicuro, circondata dal rassicurante anello del raccordo anulare

Primo: terremoto
abito all'ottavo piano, l'unica cosa che può cadermi in testa è il tetto e la mia testa è dura. Spero che lo sia anche quella dei poveracci dei piani di sotto, sul cui cranio pioverò in pieno

Secondo: Tsunami
ha ha ha nell'urbe il mare non c'è, o meglio c'è ma è lontanissimo
Inoltre: ho avuto l'accuratezza di non abitare nei pressi di dighe, centrali nucleari o elettriche e gasdotti (Ah, gioiosa preveggenza)

Terzo: polveri che oscurano il sole:
tengo un sacco di torce e sto facendo scorta di cibo in scatola, per me e per i gatti

Nel tempo libero acquisto farmaci a cazzo, così, di tutto un pò: antibiotici, antibatterici, disinfettanti, cerotti, antistaminici, antidolorifici, psicofarmaci e da certi amici che so io bazooka, granate e mine antiuomo
Sto prendendo lezioni di sopravvivenza on line, mi sto esercitando ad addestrare api assassine incrociate geneticamente con vespe africane frigide, mi sono vaccinata contro tetano, colera, epatite a,b,c,f,x, ebola, e pertosse. Ah, ovviamente non mancherà la preparazione H, nonsisamai
Ho un allevamento segreto di mucche bonsai, che all'occorrenza possono essere nascoste in una borsa capiente, nel caso mi venisse voglia di carne fresca. Allevo carpe domestiche nella vasca da bagno. Ho un accordo con alcune galline che mi cederanno giornalmente 4 uova; in cambio concederò loro di non essere sbranate dai gatti


fottetevi Maya
non mi avrete

10 commenti:

magneTICo ha detto...

Mi raccomando la preparazione H

ventopiumoso ha detto...

e' fondamentale, non prendete in giro, non!
ma poi, punzy, chi ti dice che noi di qua saremo tutti in paradiso. io non penso proprio. ne' ci tengo. essere comandato da un grasso maiale, come nella fattoria degli animali, non mi garba per nulla.
aloa!

Punzy ha detto...

bene, sono contenta che mi abbiate presa sul serio...perchè sono SERISSIMA

il monticiano ha detto...

Prendo nota e inizio con i provvedimenti necessari. Quando sentirò le prime avvisaglie della fine devo sistemare per le feste qualche soggetto così arriva lì dove dici prima degli altri. Dovesse non trovare posto.

Pellescura ha detto...

Siamo tutti Maya...li

biss ha detto...

:)
che dire.. l'allevamente di carpe mi sembra essenziale!

Attenzione però, roma sta a 30km dal mare... ti consiglio anche un canotto gonfiabile d'emergenza per gli spostamenti fuori porta ove necessario...

Punzy ha detto...

Biss, benvenuta!!

cmq ho anche il canotto :)

Io ha detto...

Grazie! é davvero un piacere leggerti! ti seguirò appassionatamente! :)

Brava, per il canotto.
Mi è venuto in mente poi, ma ricordati oltre le derrate alimentari, tanta acqua.. temo che le condutture (come i gasdotti e le centrali elettriche) non funzioneranno...

biss ha detto...

(Ehm, scusa mi sono incasinata con l'ID del commento, "io" sono io... )

Luz ha detto...

Dicono che chi ha un 12 nella data di nascita si salva. Io sono nata a dicembre e quindi me ne fotto dei Maya. Sopravviverò...