giovedì 8 settembre 2011

Conseguenze nefaste di una sana scelta di vita



Io amo gli animali

Più della razza umana

Gli animali sono migliori di noi umani

E non fate quelle facce sconvolte, forza: osatemi dire che Borghezio merita di vivere meglio del più lercio dei piccioni
Non ci riuscite, è inutile, Borghezio è inutile e anche il piccione ma al piccione facciamo molta più fatica ad augurargli una malattia terminale dolorosissima
Indi, amo gli animali e li reputo dei preziosi compagni di vita, con il pregio aggiunto che non parlano, grande dote il silenzio e quindi non dicono cazzate e non sentono nemmeno il bisogno di riempirlo, quel silenzio: gli animali lo amano, il silenzio, amano che si stia zitti tutti insieme sotto una trapunta, amano prendere il sole e il fresco in terrazzo insieme a te
in silenzio.
Quindi, sovente preferisco la compagnia dei miei gatti a quella degli esseri umani, specialmente a quella di Borghezio ma in effetti Borghezio non vale: anche Borghezio stesso non vorrebbe stare in sua compagnia
Poi capita che uno dei tuoi gatti si ammali di una malattia fastidiosa che prevede delle medicine e un cibo particolare. Ecco, il brutto degli animali è che le medicine devi dargliele tu perchè essi non assumeranno mai spontaneamente una pasticca e, sappiatelo, venderanno cara la pelle prima di mandarla giu.
La TUA pelle
Ammettiamo che poi riesci a dargli la medicina, viene il problema che il gatto deve mangiare il suo cibo particolare. Diciamo che il gatto non lo vuole, perchè fa schifo.
Diciamo che tu capisci la sua posizione, perchè se il sapore è minimamente simile all'odore, ha tutta la tua comprensione. Diciamo però che è necessario che lo mangi, sennò ti tocca dargli le medicine a vita e prima o poi finirai le dita che lui ti mozzica quando gli ficchi in gola la pasticca. Oppure si ammalerà ancora più gravemente e forse morirà e sarà colpa tua che non gli hai fatto mangiare lo schifocibo
Ma inseriamo una nuova difficoltà nel game: in casa c'è un altro gatto, femmina, che diotiringrazio sta bene in salute e può mangiare quel cazzo che le pare e quel cazzo che le pare NON E' lo schifocibo perchè non se ne parla proprio, non scherziamo
Diciamo allora che cerchi di farli mangiare separati, uno da una parte e uno dall'altra, che ne so, uno dei due chiuso in una stanza ma succede che poi non mangia nessuno, perchè Bridget Jones, sia ben chiaro, mangia esclusivamente sul dondolo in terrazzo, quando la luna è appena spuntata nel cielo vespertino e da nessun'altra parte e Brionne lo schifocibo non lo mangia in nessun luogo, non fino a quando, almeno, non avrà ottenuto almeno una porzione del cibo di Bridget; a tal scopo, lui non la molla un nanosecondo, tu li vuoi separare ma non è possibile, perchè prova a togliere un enorme gatto riottoso da qualsiasi superficie, provaci ti dico e poi mi fai sapere e se quella superficie è un altro gatto al quale sta attaccato con le unghie e con i denti allora non puoi proprio, ti troveresti nella condizione di dover amputare un pezzo di Bridget e allora pensi vabbè prma o poi avranno fame e mangeranno qualsiasi cosa gli metti davanti, illusa, arriviamo alle nove di sera e quelli dalla fame ti hanno tirato giu i mobili e ti stanno facendo dispetti inauditi, sempre uno attaccato all'altro, come gemelli siamesi tenuti insieme dalla cattiveria e allora tu, che comunque sei un povero cristo che la mattina si sveglia alle sei e mezza e alle nove stai incollato con lo scotch,cedi, cedi miseramente e mischi lo schifocibo con la pappa buona e dai il resto a Bridget ma mica Brionne è scemo, lui SA che quello che hai dato a Bidget è TUTTA pappa buona e allora per distrarlo lo imbocchi ecco qua, come un pupo, sperando che quella caina di Bridget si sbrighi a mangiare il suo maddechè, giuda maledetta, lei da qualche parte ha letto che il cibo bisogna masticarlo bene altrimenti lo stomaco si affatica, brutta infame e si attiene RIGIDAMENTE a questa dottrina, masticando 700 volte lo stesso boccone ma secondo me lo fai apposta, allora, ci godi che questo soffre e tu nel frattempo continui ad imboccare il pupo che tenta disperatamente di separare con la lingua lo schifocibo dalla pappa buona e vola schifocibo dappertutto: sul parquet, sul tappeto, su Punzy, su TUTTA Punzy, dai capelli alle dita dei piedi, in mezzo alle dita dei piedi e alla fine finiscono, grazie signore, e se ne vanno a leccarsi da qualche parte e tu rimani li, seduta sul pavimento lercio puzzante di schifocibo: sembra che hai dato da mangiare a tre neonati pazzi e che nessuno di quei tre si sia trovato la bocca e tu ti senti impreparata e inadeguata e soprattutto sola
e poi ti cade l'occhio sulla scatoletta dello schifocibo che sull'etichetta riporta un gatto che si lecca goduriosamente il piatto
i vostri gatti ne andranno matti
i vostri
i miei, no

14 commenti:

Gap ha detto...

Hai tutta la mia comprensione e solidarietà di gattaro.

Roberta da Sydney ha detto...

Anche la mia solidarieta` completa!

Bastian Cuntrari ha detto...

Cavolo, uno scenario da fine del mondo.
Spero che Camilla la Gatta non si ammali: in caso contrario, chiederò il tuo aiuto per imboccarla, visto che sei così brava e ... preparata!!

il monticiano ha detto...

Cara Punzy, ci dobbiamo rendere conto che ormai a casa i veri padroni sono loro, noi al massimo, se ci prendono in considerazione, possiamo essere soltanto amici a due zampe.
Lillo Accardo il micio è il nostro re incontrastato.

Baol ha detto...

Vabbè, però a te piace vincere facile, nomini Borghezio! Anche la cosa del film "la cosa" la preferire come compagnia, al posto di Borghezio!

Cri ha detto...

Madò, quasi al livello dei miei figli quando erano piccoli! Approssimati per eccesso. Forte!

il Russo ha detto...

Pensa alla povera Luz quando s'ammala Gap....

Punzy ha detto...

grazie a tutti per la solidarietà :)

Gap ha detto...

Meno che al Russo.

Blogger ha detto...

Punzy, lunedí useró questo post per una lezione di italiano. Una mia studentessa ama gli animali e io odio Borghezio. il tuo articolo è perfetto.
Blogger

Punzy ha detto...

Blogger, sai che comunque non te la darà, vero?;)

Hob03 ha detto...

oddio che ridere! mi hai ricordato quando stava male il mio gatto e ho dovuto dargli le gocce...però con lo schifocibo ha sempre avuto la meglio lui...se non gli piace non c'è verso di farglielo mangiare...in bocca al lupo per la guarigione

Luz ha detto...

Ah, i pelosetti!!!!!

the muffin woman pat ha detto...

povero Brionne.
Perchè non gli metti il parmiggiano sopra.
Io facevo così quando non volevano mangiare le scatolette che non gli piacevano.

comunque comprendo.
io ho il problema che pritt si divora tutto inun secondo e poi cerca di mangaire la roba di gattino, che stelina, si sposta e mi guarda.
allora devo vigilare a ogni loro pasto.
il momento più divertente è quando pritt ringhia e sparge cibo ovunque e poi lo rilecca tutto e fa pulizia.
come ti capisco :)