mercoledì 14 dicembre 2011

Lista dell'odio speciale Natale

mentre voi perdete tempo a diventare tutti più buoni e a sputtanarvi le tredicesime comprando regali e addobbi di plastica spruzzati d'oro e d'argento, io compilo diligentemente la mia lista dell'odio natalizia, eccovela qua:

Le lucine colorate intermittenti
si, lo so che le odiavo anche lo scorso natale ma le hanno rimesse anche quest'anno, quindi le ri-odio; funziona così: i miei vicini addobbano i balconi come piste dell'areoporto e io odio i loro addobbi intermittenti; se non vuoi che li odio non li mettere, scusa. Tra l'altro, in questo Natale sobrio e all'insegna della crisi, non capisco perchè sprecare soldi di corrente per trasformare le finestre e i balconi in succursali kitch del salotto di Marina Ripa di Meana

Il traffico prenatalizio
Postulato: Ormai qualunque quartiere di quest'Urbe ha almeno due centri commerciali
Ne discende che: qualunque strada di qualunque rione porta ad un qualunque centro commerciale
conseguenza: a qualunque ora di qualunque giorno tu esci di casa, rimani imbutato in una qualunque strada che porta ad un qualunque centro commerciale.

I cinepanettoni natalizi
Io su questo argomento vorrei spenderci due parole, perchè devo fare un doloroso quanto doveroso outing: per anni ho sprecato il mio odio direzionandolo contro i cinepanettoni; li ho ampiamente dileggiati sulle pagine di questo blog, su Facebook e verbalmente da vicino con chiunque volesse o dovesse ascoltarmi. Adesso ho capito che questo atteggiamento è ingiusto e profondamente sbagliato: i cinepattoni sono innocenti, sono creature di Dio come me e come voi: non hanno chiesto di nascere, uno sceneggiatore disonesto li ha partoriti e un produttore furbastro li ha messi in commercio...essi vivono incolpevolmente, come i colibatteri fecali, la loro breve vita, colpendo involontariamente quanti più imbecilli è possibile. L'unica soluzione per difendersi da essi è pulire bene il water e tirare decisi lo sciacquone, sperando che vadano giu nelle fogne quanti più spettatori idioti possibili perchè, signori, i VERI colpevoli sono quelli che se li vanno a vedere, i cinepanettoni e li trovano pure divertenti. Quelli che si scompisciano dalle risate a vedere il comico del momento che si becca una pallonata nelle palle o Christian De Sica che fa le puzze e i rutti e che dice mortacci tua; per completezza di informazioni, cari cinespettatori natalizi, sappiate che Christian De Sica scorreggia anche a giugno e sono certa che getta mortacci a destra e a manca anche in tutti gli altri periodi dell'anno. I cinepanettoni sono un imbroglio mediatico, frutto di una bieca propaganda populista, come le barzellette con lo svizzero, il francese e l'italiano, dove l'italiano è sempre più furbo e vince sempre. L'italiano, signori miei, non vince mai, azzecca solo figure di merda. E le risate che sentite in sala, carissimi, è il resto del mondo che ride di noi

ah buon natale eh

11 commenti:

cristiana2011 ha detto...

Cavoli se hai ragione!
Gli specchietti allodoliani per gli ignoranti.
Dovresti fare la critica cinematografica.
Cristiana

Memole ha detto...

A me piace l'atmosfera natalizia...Ma sui cinepanettoni concordo pienamente!!!

Effe ha detto...

Evviva, ora lo copio e lo incollo sulla bacheca di FB, perché dobbiamo smetterla di fare finta di niente. Se la gente non andasse a vederli, smetterebbero anche di farli, con gran sollievo di tutti noi.

La Mente Persa ha detto...

Oltre ai cinepattoni quest'anno abbiamo pure 'I soliti idioti'.

ventopiumoso ha detto...

punzy, hai fatto un post politico? :O

buon solstizio di inverno anche a te :)

Anonimo ha detto...

ma io poi direi una cosa: dalle mie parti (a Roma) non c'è un centro commerciale e si vive benissimo

volpe

Punzy ha detto...

Volpe: vero, dove abiti tu niente centri commerciali..faccio subito una segnalazione ad Aledanno, vedrai che un posto lo trovano.

Luz ha detto...

Su centri commerciali e cinepanettoni concordo; le lucine io ce l'ho ma sono discretamente accese sul mio albero. Mi escludi dalla lista dell'odio, vero????

il monticiano ha detto...

Sai Punzy, un ristorante vicinissimo casa mia che tiene tavoli apparecchiati anche d'inverno (?) e con i prezzi scritti nel menù che arrivano alle stelle, ha circondato l'esterno del locale di lucine colorate intermittenti ma ha pure ricoperto con altre lucine e per quasi tutta la sua altezza, il tronco di un albero che gli sta davanti. Io credo che abbia letto questo tuo brillantissimo post e ha voluto farti un dispetto.

ps. Grazie per il tuo cordialissimo commento al mio post di oggi.
Un abbraccione,
aldo.

Punzy ha detto...

i presenti sono esclusi dalla lista dell'odio, of course..Aldo..ripensaci!

the muffin woman pat ha detto...

io odio il nostro sindaco del pdl che va a fare gli acquisti al mercato equ0&solidale.

odio la gente che compra cose inutili.

odio che la tredicesima debba servire per comprare cazzate inutili.