mercoledì 2 luglio 2008

I have a dream

Sogno un paese in cui la mattina ti svegli e non ti rode il culo per principio, un paese con strade larghe e capienti, con macchine parcheggiate regolarmente; un paese in cui I furbetti del quartierino vengano ingabbiati e additati dalla societa’ come ignobili e schifosi e non applauditi perche’ ricchi e disonesti; Io sogno un paese che la mattina vai alla posta e dopo 10 minuti di fila hai finito, senza che alcun insolente sportellista si sia impunemente scaccolato prima di servirti; un paese che abbia 4 stagioni, nessuna strage automobilistica ne’ ragazzini di undici anni dediti alla cocaina;
Io ho un sogno, sogno un paese dove la gente ha fiducia nel governo e nelle istituzioni, dove non entri in ospedale perche’ hai un’afta in bocca ed esci con un polmone rosicchiato dai topi di corsia o un rene in meno, scambiato per il vile denaro; Un paese dove l’insegnamento e la formazione siano mestieri degni di grande considerazione e gli insegnanti non vengano sputati in faccia da genitori zotici di ragazzini difficili; un paese dove il lavoro e la professionalita’ degli impiegati vengano considerati un valore dalle aziende e non un inutile costo fisso che si tenta di scaricare appena possibile; Un paese dove le persone non passano intere settimane a discutere del ritorno di Lippi, dove si legge un libro all’anno e quel libro e’ di Moccia, maledizione; un paese dove per legge sia proibito ai Vanzina di fare piu’ di un film ogni 5 anni, anzi, un paese dove per legge i Vanzina vanno a finire in galera se solo ci provano a fare un film; Un paese in cui gli autobus guarda un po’, passano, miracolo, e nessuno si parcheggia al posto degli handicappati; Un paese in cui una persona che si e’ fatta il culo tutta la vita non debba vivere con seicento euro di pensione al mese, grazie tante nonna, hai dato; se muori e’ meglio, pero’, cosi’ smetti di pesare sul sistema; Un paese in cui la mafia non governi in maniera occulta la politica e l’economia, un paese dove, se paghi le tasse sei normale, non un eroe, uno stupido, inutile,anacronistico eroe.
Sogno un paese in cui la mattina ti svegli e non ti rode il culo per principio

Giove forse potrebbe andare

8 commenti:

perfido ha detto...

meglio tornare a dormire...

bradipa ribelle ha detto...

forse bisognerebbe cambiare universo...

articolo21 ha detto...

No su Giove ci sono i Gioviani... creati da Mediaset...

Punzy ha detto...

Vabbe' allora...e' rimasta solo l'astronave del capitano Kirk

articolo21 ha detto...

Kirk è de Forza Italia... se vede

Il Saggio ha detto...

per dimenticare l'amarezza suscitata da questo post sono uscito. e sono entrato in un centro commerciale.

Punzy ha detto...

*Articolo 21...NOOOOOOO il capitano KIRK NON PUO' ESSERE DI FI...E NEMMENO IL CAPITANO PICARD...MI SONO RIMASTI SOLO LORO

Iaia Nie ha detto...

ha ragione Articolo21, il capitano kirk è palesemente di FI