domenica 16 novembre 2008

La città letteraria

Io l'Urbe non la giro spesso da turista.
Troppo da fare, troppo di corsa, non si trova il tempo.
Inoltre, sono notoriamente dissociata e distratta per cui ho passato tutto venerdi sera a chiedermi cos'erano quei lucchetti su tutti i ponti del Tevere che incrociavo.
Ma proprio tanti..
Poi mi è stato spiegato.
Giuro che li vado a staccare tutti
Ma come, questo popolo di svogliati non legge manco il calendario di Frate Indovino ma quel libro idiota si? E poi perchè dopo averlo letto fanno tutto quello che c'è scritto sopra? Tipo zombie: chiudono il libro, aprono la porta di casa, passano in ferramenta a comprare il lucchetto, vedono un ponte e tac! ce lo attacano sopra.
Forse nel libro ci sono dei perfidissimi messaggi subliminali che permeano le menti dei nostri giovani trasformandoli in sfregiaponti. Oppure noi non lo sappiamo ma il libro lancia un concorso a premi su chi mette più lucchetti sui ponti o magari ipotizza che il lucchetto aumenti la potenza sessuale. In quest'ultimo caso ok, posso capire che uno ci provi.
Uno, magari disperato.
Centinaia di persone che attaccano lucchetti non fa ben sperare per l'attività sessuale della romanica gioventù.
Secondo me ci vengono pure da altre città col lucchetto in mano e appena trovano uno spazio libero ce lo attaccano: tiè, ponte sul fiume dell'urbe, ti ho marchiato.

Io non ci passo, sono due giorni che parlo da sola come un'invasata: L'Urbe è patria di scrittori, terra d'ispirazione di grandi menestrelli e cantori della società. Magari il vecchietto trasteverino di Elsa Morante non ha mai letto niente ma ti reciterà tutta quanta e di un fiato la "ninna nanna della guerra" di Trilussa.
Signore Iddio ti ringrazio che Moccia non ha scritto di adolescenti pazzi che dipingevano il colosseo di arancione per dimostrare che si amavano davvero sennò stavamo rovinati

24 commenti:

Alessandro Arcuri ha detto...

Mocciolo non ha scritto di dipingere il colosseo d'arancione però ti assicuro che di scritte del tipo "Cicci e Pucci 3MSC" se ne vedono fin troppe in giro per i muri di più d'una città!
Siccome io sono per la riesponsabilizzazione delle persone, e visto che quel furbone è il catalizzatore di tali gesti, gli farei pulire tutte quelle cazzo di scritte sui muri usando il proprio glande come spugnetta.
T'assicuro che il libro successivo che scrive tratta di meditazione tantrica.

il Russo ha detto...

Pensa che vent'anni fa c'era chi scriveva "Sposerò Simon Le Bon", cambiano i tempi ma i libri per idioti con i relativi effetti che ne conseguono non mancano mai...

XPX ha detto...

E' la gioventù ...

Pietro ha detto...

...bruciata.

Pino Amoruso ha detto...

Ciao Punzy passo per un saluto veloce...In questo periodo sono molto impegnato; conto a breve di venire a visitarti con più assiduità.
D'accordo con te su tutto...ma nessuno va toglierli sti lucchetti???

Buona settimana ;)

Bruno ha detto...

aiutooo...!!!!!
per fortuna che leggo poco e quel poco è deviato su altri settori..... da non crederci....
a parte che ho vissuto anche io il tempo di "sposero simon le bon " e dei Paninari...e ne avevamo viste di belle anche all'epoca ma non cosi....forse no

the muffin woman pat ha detto...

da noi, in alessandria, siccome il ponte non piace, i lucchetti li hanno attaccati a un lampione in centro città.
io non vedo l'ora di avere un fidanzato così posso attaccare pure io il lucchetto.
però ci metto quello della bici che almeno ho un pò piu' di spazio.

-_____________-

Franca ha detto...

Per fortuna non sono tutti così...

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Concordo con Franca: resto ottimista

il saggio ha detto...

io 4 anni fa quando finii di leggere 'bar sport' feci un cornetto. ora quel cornetto è una perfetta 'luisona' e cercherò di onorarla quando qualcuno la mangerà.

articolo21 ha detto...

Anche io resto ottimista. NONOSTANTE TUTTO.

Punzy ha detto...

Bene..che dire?

mi sa che sono entrata nell'eta' in cui mal si tollerano le intemperanze giovanili.. :(

Peppe ha detto...

Che ci devi fare la gente è strana!

pino ha detto...

di sicuro le aziende di lucchetti ringraziano...

loris ha detto...

…Non sono sicuramente la persona più adatta per fare questo tipo di considerazione ma : l’ONDA non è forse composta anche da questi giovani lucchettomuniti? Se in così tanti hanno sentito l’esigenza di marcare una appartenenza passando dal ferramenta non è che forse dai circoli di Rifondazione o del PdCI comunque anche più genericamente da un circolo arci forse non arrivavano gli stimoli per intavolare una qualsivoglia discussione per questi giovani? Se siamo arrivati per anni ad una demarcazione secca che vedeva da una parte comunione e liberazione e dall’altra i centri sociali autogestiti non c’è forse una parvenza di responsabilità da parte di chi essendo per sua natura portatore di cultura innovatrice in realtà non ha prodotto e se lo ha fatto non era per niente una cultura di innovazione?
Senza essere assolutori in toto di ogni cazzata che fanno forse dovremmo essere meno tromboni e imparare a stare ad ascoltare i loro discorsi. Ascoltare sia ben chiaro è solo l’inizio perché per capire forse abbiamo l’esigenza di ripulirci di molte ragnatele e comunque dovremmo a quel punto metterci del nostro.
Per cortesia, però, mentre leggete questo commento per lo meno smettete di guardare l’isola dei famosi o il grande fratello………..
Loris

Punzy ha detto...

Loris, benvenuto e grazie per esserti segnato come lettore di questo blog

una sola ccosa: il post era ironico. Ci siamo, giusto? :)

loris ha detto...

Avendo letto altre cose tue non avevo dubbi sul carattere ironico della cosa. La realtà è che sono un inguaribile provocatore :-) e mi avrebbe fatto piacere una reazione anche vigorosa perchè è importante che al di la di formalismi del momento impariamo realmente a confrontarci con il popolo dell'ONDA che non si fa cavalcare.

Punzy ha detto...

Allore dovresti farmi i complimenti per la mia reazione "zen"
Il maestro di yoga sara' contento :)

ladyoscar ha detto...

Punzy io per protesta passerei il tevere a nuoto! eheheheheheh
Che vuoi farci? Son ragassi.....

Anonimo ha detto...

sei su l'unità di oggi 19/11, pag 37

Punzy ha detto...

Anonimo, grazie della segnalazione.
Questa piccola recensione mi rende parecchio orgogliona e spero venga letta da qualche editore che ha rifiutato i miei scritti :)

Anonimo ha detto...

la segnalazione è anonima perchè non ho trovato il tuo indirizzo e-mail, sono stupido o realmente non c'è?

Prefe ha detto...

che figata sei sull'unità!
dopo me la compro e leggo.
Forse...

Non compro un giornale da secoli .

Punzy ha detto...

x anonimo: no mi sa che devo averla tolta involontariamente..appena capisco come fare la rimetto

e su prefe, fai lo sforza..in fondo mi hanno recensito, gliela devo qualche copia in piu'