martedì 23 febbraio 2010

Vabbè ma allora me lo fanno apposta



date un pò un'occhiata a questa notizia:

ANSA.it > Top News > News del 22 febbraio 2010

Nel caso non vi andasse di smucinare nel sito ve la riassumo; trattasi di fantastica idea partorita senza dolore dal signor Trenitalia: "Sui treni ad alta velocita' scomparira' la divisione in prima e seconda classe, sostituita da 4 diversi livelli per qualita' del servizio". Lo ha annunciato l'amministratore delegato di Ferrovie, Mauro Moretti. 'Nel corso dell'anno - ha detto - supereremo le due classi per avere quattro livelli di servizio, da un elemento base di trasporto senza particolari esigenze dei passeggeri ad un servizio ai massimi livelli oggi conosciuti al mondo'.

Supereremo

Un treno di Trenitalia che supera qualcosa è gia un ossimoro ma sento comunque di dover approfondire il concetto: superare la prima e la seconda classe significa, secondo Moretti, andare incontro alle esigenze di una società che si sta pluristratificando, la società composta dai conoscenti di Moretti, è ovvio; il resto d'Italia si sta infatti uniformando verso un'unica classe sociale di disoccupati e cassa integrati ma insomma, stiamo parlando di Moretti, uno che ritiene normale che sotto una spruzzata di neve i puzzafame che non possono permettersi le frecce rosse si debbano portare coperte e panini, perchè non è che lui si può preoccupare di fare arrivare a destinazione i passeggeri, cos'è una locomotiva lui, scusate? che, si deve preoccupare lui dello stato devastante della rete ferroviaria? quello non è un compito che gli spetta, lui è l'amministratore delegato che deve partorire idee che superino la prima e la seconda classe, allora diamo la colpa delle cose che non funzionano sempre a chi comanda ma che atteggiamento comunista è mai questo.

Quattro livelli di servizio, no dico, quattro

Provo ad immaginarmeli
Primo: Ricchi normali.
Dicesi ricchi normali i passeggeri che possono permettersi di spendere ogni giorno 88 euro per fare, per esempio, Napoli- Urbe e ritorno, senza che per questo vezzo il bilancio economico mensile subisca il minimo contraccolpo. Il motivo per cui un tizio che può spendere 88 euro al giorno solo per muoversi decida di farlo con TRENITALIA e non con l'aereo o con il megasuv che certamente possiede è per me un mistero, ma non per Moretti che non si è accorto che la prima classe dei frecciarossa viaggia mezza vuota mentre i carri bestiame dei pendolari contano una densità di passeggeri per centimetro quadrato pari solo alla metropolitana di Tokio nell'ora di punta
Secondo: Straricchi
Dicesi straricco uno che ritiene tutti i prezzi al di sotto delle 4 cifre una miseria: oh questo spazzolino da denti costa 400 euro, gesù, ma non costa niente, lo avranno fatto a taiwan, non mi fido, prendo quello da 700.
Ok aiutatemi voi a trovare un motivo per il quale una simile persona non si muova per la penisola a bordo del suo jet privato pagato da soldi publbici.
Non lo trovate nemmeno voi, giusto?
Terzo: Multimiliardari
Il giorno che Bill Gates metterà le chiappe su una freccia rossa tolgo Trenitalia dalla lista dell'odio, giuro
Quarto: Stipe Reale
Questo quarto livello di servizio, contraddistinto da sorridenti hostess in topless che offrono tartine al caviale e champagne francese, è destinato al savoiardo, alla bellissima e charmant prole di Caroline di Monaco e alla regina Elisabetta, che sono pronta a scommettere che non permetterebbe mai nemmeno ad uno dei suoi cappellini di viaggiare in treno, figuriamoci alla sua augusta persona. Inoltre, Charlotte Casiraghi fa sapere che lei non metterà piede sul frecciarossa finchè il savoiardo non scende e si allontana dai binari, perchè una fanciulla di classe come lei non si mischia con plebaglia dal sangue annacquato. E trova le hostess in topless di pessimo gusto, i soliti italiani volgari.

Guarda Moretti, bravo, hai avuto una fantastica idea.
A tua discolpa, puoi sempre addurre il fatto che un amministratore delegato non abbia idee ma si limiti a fregare impunemente quelle dei suoi più stretti collaboratori ma io ti aspetto al varco, caro Moretti. Mi metto tutto il giorno alla stazione Termini a vedere chi sale e chi scende da stì cazzo di treni con 4 livelli di servizio e poi mostro le riprese di questi treni luccicanti e pieni solo di zozzone in topless ai pendolari dell'intercity e dei treni locali e vedrai che, senza alcun ulteriore incitamento da parte mia, essi spontaneamente verrano a te, recandoti in dono mazze chiodate e grossi randelli e allora, allora, Moretti caro, la ruota del Karma farà il suo corso

Mi sto sedendo sulla riva del fiume, Moretti
Non illuderti nemmeno per un minuto che al passaggio del tuo cadavere io non ne compia scempio

8 commenti:

la Volpe ha detto...

il colore azzurro disintegra gli occhi e nella prima frase del tuo intervento (chiamarlo post fa così esterofilo!) hai scritto "pò" con l'accento invece che con l'apostrofo

Anonimo ha detto...

Pensavavano anche al biglietto che avrebbe permesso di correre dietro al treno, ma l'immagine di trenitalia sarebbe stata danneggiata: sarebbero arrivati prima del treno.

Chica ha detto...

...non preoccuparti..La Volpe ha un "trip" da "po'"...lo corregge a tutti e tutti continuiamo a scriverlo come ci pare...ma non è pericoloso.....non quanto le idee di Moretti , almeno...:)

PS: sui quattro livelli spero di poterti dare qualche notizia di prima mano.....

PsdiPS: la strada che faccio la mattina per raggiugnere la stazione è ormai un pluorgasnmo di buche..ogni volta che la eprcorro ppenso al tuo post di classificazione e immagino di vederti comparire incazzatissima tra una buca e l'altra...:D
F.to: una pendolare da carrobestiame incazzatissima...;)

Punzy ha detto...

chica, la volpe ci prova ma io lo ignoro con fierezza

Sono felice che almeno la mia presenza incazzosa ti faccia sorridere mentre ti partono le sospensioni :)

Ernest ha detto...

già... e noi viaggeremo attaccati sotto il treno come il buon fantozzi!

Chica ha detto...

magari partissero solo le sospensioni, Punzy....il problema è che in 10 mesi ho esploso 3 pneumatici 3....alla modica cifra di 110 euri l'uno, 'rtacci loro.....un giorno scriverò un post sul racconto di me che chiamo i carabinieri dopo il secondo pneumatico esploso...robba da chiodi...:(

mauro ha detto...

sulla regina elisabette ti sbagli. prende il treno comunemente.

Punzy ha detto...

mauro: una volta ho preso un treno inglese considerato supersudicio da puzzafame. Sembrava una cabina di lusso rispetto ad un locale di trenitalia. Non dubito che la regina elisabetta prenda dei treni, dubito soltanto che prenderebbe i nostri..