sabato 10 luglio 2010

Offesa per la pubblica decenza urbana


Orrore e disgusto!!! Manifesti osceni affissi per tutta la città, questa città, questa Urbe, dentro casa del Papa!!

Guardate gli zozzoni: essi si contorcono in un inizio di amplesso e nessuna fede matrimoniale ne sancisce la legittimità !!!

E a alla tipa della foto questa oscenità sembra piacere!!


http://www.leggonline.it/articolo.php?id=71963

Speriamo che Gesù bambino non li abbia visti, perchè queste sono le cose che lo fanno piangere a dirotto, poverino. Fortunatamente, il nostro amato sindaco, interpretando il sentimento di tutti i littori, uomini e donne di questa città, li sta facendo togliere, in modo che i nostri bambini non siano costretti a vedere simili oscenità e a pensare che, in qualche modo, il sesso prematrimoniale sia lecito.
Dice il nostro sindaco: i manifesti «mostrano rappresentazioni del corpo umano in evidenti atteggiamenti sessuali».
(Evidenti e sessuali in una sola frase..spero poi dopo si sia lavato la bocca con il sapone)...
Per non parlare delle imbarazzanti domande che i pargoli potrebbero rivolgere ai noi genitori littori che, specialmente per le figlie femmine, facciamo assolutamente finta che l'argomento non esista, esercitandoci mattina e sera con pensieri puri che vedono le nostre figlie immacolate come l'agnellino di Heidi fino al sacro giorno del matrimonio
Signorre Iddio, in cosa si sta trasformando questa città di invertiti sinistroidi??

Speriamo che domani prima dell'angelus li abbiano rimossi tutti..

15 commenti:

Arcureo ha detto...

Al limite, per dimostrare il suo piglio cazzuto, il littorissimo sindaco potrebbe pretendere una campagna riparatoria in cui i due esibiscono entrambi la fede al dito, lei lo fa con addosso una camiciona da notte con su ricamato "Non lo fo per piacer mio ma per dare un figlio a Dio".
E lo fanno in posizione canonica.
E a luce spenta, per cui il manifesto risulterebbe totalmente nero (prendendo così anche due piccioni con una fava).

Chica ha detto...

Arcureo, sei un peccatore!!!!!!! hai scritto "piccioni" e "fava" in una sola frase!!! l'intento era CHIARAMENTE di tipo sessuale!!! ...orai vai a lavare... la tastiera con il sapone...fila!!:D

Arcureo ha detto...

Giusto, avrei dovuto scrivere "due colombe (chiaro riferimento religioso) con un legume" (più neutro, così da evitare doppi sensi)

Chica ha detto...

...mmmhh...come dire..."uccelli per diabetici"..'nsomma...

Punzy ha detto...

oh Signore, stò blog è letto da zozzoni peccatori!

Chica ha detto...

ma quandommmaaaaiiii!!!...mmmmhhh...dov'è che rintraccio il telefono del modello del poster?????????

La Mente Persa ha detto...

Metti queste foto per ridere con le statistiche di accesso al blog, vero?
ahhahaha
Secondo me l'aiuta solo a vestirsi.

la Volpe ha detto...

@la mente persa

ahahhaha, concordo!

il Russo ha detto...

Dopo Bertone a casa di Vespa, la Roma papalina è ormai pronta a digerire qualsiasi tipo di pornografia...

Punzy ha detto...

eh Russo, certe cose sono indigeribili

il manifesto, ovviamente, non quei galantuomini che si sono gosduti una meritata serata di riposo...

Blogger ha detto...

Se avessero messo il cazzo di un transessuale, date le frequentazioni di ciellini e fascisti, sarebbe stato accettabile?
Per sapere.

Blogger

PS: Punzi vengo a Roma e ti sposo con rito celtico-iberico!

plutoschi ha detto...

mah, sarà ma a me ste pubblicità a sfondo sessuale per vendere un energy drink mi sembrano sintomatiche di una decadenza sociale mai toccata prima, soprattutto perchè se le fanno così vuol dire che funzionano:
pigliati l'energy drink e sei subito figo, scopatore e su di giri.

fa rimpiangere il mito della psichedelia, almeno lì si prendeva l'LSD per l'amore libero dai dogmi stereotipati della borghesia...

mi sembra strano che il vostro sindaco non le approvi, in realtà la pubblicità è molto fascia: lui, irresistibile uomo fisicato tutto di un pezzo si prende virile quello che gli spetta dalla figa di turno.

peccato che a roma ci sia anche la chiesa, ma di questo se ne lamentava già il duce

Punzy ha detto...

Blogger: io voglio sposarmi in chiesa con il cardinale Sepe che celebbra, altroche'...fara' tropo rito satanico??


Plutoschi: adesso che e' censurata vedrai che il drink andara' a ruba..

LadyLindy ha detto...

scopro solo ora questo blog, e penso che lo seguirò spesso! Complimenti ;)

Passa da me se vuoi

Arcureo ha detto...

@ Punzy: in effetti... non è che poi si scoprirà che il vostro littorissimo sindaco è azionista della ditta che produce quell'intruglio?