giovedì 5 marzo 2009

La saga della fotografia colpisce ancora

Dunque, a 24 ore dalla pubblicazione del precedente post (andatevelo a leggere senno’ vi sfuggira’ il mordente di questo) abbiamo questa situazione:

Genitori offesi con mio padre che dice mi hai fatto fare una figura di merda con tutta l’italia (esagerato, magari mi leggessero cosi’ in tanti)

Zia materna preoccupatissima per me che ha telefonato a mia madre dicendo ma com’e’ che non tieni foto della creatura (che sarei io) appese? Quella poi la creatura (che sarei io) si capisce che si offende; vedi di trovare dove stanno le sue fotografie della laurea e appendile e vedi di portarne una pure a me che non sia mai la creatura (che sarei io) si accorge che nemmeno io tengo fotografie sue appese

Mio fratello oggi in chat mi dice pure io non tengo foto tue ma in cucina ho appeso l’orologio che mi hai regalato quando eravamo ragazzini a cui sono tanto affezionato e io allora rispondo guarda che quello e’ mio, appena ho messo piede fuori dalla porta di casa te ne sei appropriato e non hai mai voluto ridarmelo. Lui allora dice ma pero’ mi ricorda te

La mia migliore amica giura che lei ha una foto stile santino dentro la macchina su cui ha scritto non correre potresti investirla

Tutto il resto del mondo oggi su faccia libro ha taggato una mia foto, Perfido compreso..io dico quoque tu,almeno una mia foto nel portafogli e che cavolo e lui risponde ma io ti tengo davanti sempre..almeno la gatta Brideget Jones quando non ci sono dorme accucciata su un mio calzino..

31 commenti:

Minu ha detto...

senti punzy... mi trasmetti una foto così ti metto sul mio blog? giammai tu te la prenda anche con le donnette ... eheheh
'sta storia che i blog siano letti anche dai parenti è un'arma a doppio taglio, spesso mi trattengo, altrimenti scatta l'interrogatorio serale, l'altra faccia della lama? che qualche sassolino ogni tanto ce lo possiamo togliere davanti al mondo... vabbè allarghiamoci ora!

Alessandro Arcuri ha detto...

Minchia hai scatenato un incidente diplomatico che nemmeno Berlusconi! Sarai orgogliona o no? ;-)

il monticiano ha detto...

Se la cosa ti consola ti capisco e ti sono vicino. Non ne hai una di quando avevi appena qualche giorno e gliela fai avere tu? Vedrai che gli farà molto piacere e la terranno esposta per sempre.

Non ho fatto in tempo a postare un commento sul tuo post di ieri "Certe cose non me le spiego". Lo faccio qui,ti dispiace?
Vai al parco vicino casa se c'è, avvicinati a una panchina se c'è, siediti accanto a un vecchietto come me se c'è e fallo parlare se ti va. Sentirai che ti snocciolerà tutte le malattie che esistono, in ordine alfabetico da "abbozzo" (primo stadio della formazione di...) a "zoopsia" (allucinazione caratterizzata dalla visione di animali, tipica degli alcolizzati cronici). Salterà, forse, il "ginocchio della lavandaia" come umoristicamente scritto nel bel romanzo di Jerome K.Jerome "Tre uomini in barca (per non parlare del cane)". L'hai letto? Vale la pena.

Alessandro Arcuri ha detto...

Confermo! L'ho letto un fantastiliardo di anni fa ma è divertentissimo!

Ghebba ha detto...

amore, dammi una tua foto (credo di non averne...) che ne faccio gigantografia e l'appendo sulla porta di casa!!!

Anonimo ha detto...

cara Punzy,forse te l'hanno già detto non sò, se tu non ci fossi,bisognerebbe inventarti ! ;)

grazie per le risate che mi fai fare.
aria

Punzy ha detto...

aria: grazie a te per avermi letta più volte!!
aldo, su questo blog sei il padrone, puoi fare quello che vuoi
ghebba non ci credo, non puoi non averne
ale: non hai idea di quanto me la stia godendo :)

Le Favà ha detto...

Anch'io voglio una foto della Punzy ora.

E sto ancora ridendo per tutta la storia, mi sono pure riletto tutto il post.

ribadisco, voglio una foto O_O

Dagmar ha detto...

Devo dire che all'inizio ero invidiosa perchè c'hai la famiglia che ti segue il blog.
Ora, magari ci ripenso e sono contenta che i miei non capiscono una cippa d'inglese e poi il computer lo usano solo per l'OUMBENKIN' e quindi posso anche lamentarmi tranquillamente sul fatto che mia mamma non mi fa mai la mia torta senza glutine quando vengo a casa, mentre per mia sorella fa sempre quella senza uova. Evvia, un po' di praivasi!

Punzy ha detto...

dagmar, tu sei troppo simpatica ma nel tuo blog inglese purtroppo non ci capisco niente perché parlo solo madrelingua napoletano!! lo so che non scrivi in inglese perché sei snob ma solo straniera :)

the muffin woman pat ha detto...

se mia mamma sapesse solo far funzionare il videoregistratore sarebbe già una conquista.

Punzy ha detto...

ah ecco, usate il mio blog x sfogarvi dei vostri familiari, eh? siete fantastici!!

Dagmar ha detto...

Grazie Punzy! Continuero' a leggerti e chilossà, magari qualche volta mi verrà pure da scrivere in Italiano, non si sa mai (e va bene pure quello visto che i miei non capiscono una cippa neanche di italiano :D). Di solito però è meglio che sto zitta perchè se scrivo in italiano mi viene solo da insultare i giornali italiani che se la prendono coi romeni. meglio inglese, va :D

Ciarcip ha detto...

Cara Punzy io non ho tue foto a casa ma ho il ritaglio dell'articolo dell'unita che parla di te su una mensola....vale lo stesso?

Artemisio ha detto...

Se mia madre sapesse che ho un blog mi chiederebbe dov'è che ha sbagliato. Se lo leggesse mi chiederebbe dov'è che ha sbagliato così tanto.

Bastian Cuntrari ha detto...

OK, messaggio recepito: faccio il download del tuo avatar da mini-strega, lo stampo, lo incornicio (va bene argentata, la cornice? coi putti, i grappoli d'uva, le cornucopie... è orrenda, ma ho solo quella...) e la metto sulla scrivania: quaggiù,a Ostia, qualcuno ti ama.

La Mente Persa ha detto...

Punzy sai che sei il mio Dio, più di così... :)))

Bruno ha detto...

per favore puoi pubblicare una tua foto sul blog...a questo punto siamo, almeno io lo sono, curiosi........

P.S. io aspetteri un po' a tornare a casa dai tuoi.... :-)

Pietro ha detto...

una simpatica famiglia, non c'è che dire...

Camu ha detto...

Pensa a quando tornerai a casa....o troverai un mausoleo con le tue foto o non ti aprono proprio!!!!ma neanche la foto della prima comunione gira per casa?quella è quasi una certezza!!!!ce l'han quasi tutti in pole position!!!

Alessandro Arcuri ha detto...

Bravo. "Quasi". ;-)

Miranda ha detto...

Ho passato l'adolescenza a contare e paragonare le foto scattate a me e a mio fratello. Mia madre diceva: ne hai più tu! Io replicavo ma come? lui ha due album mega zeppi più una marea di foto sparse, io manco un misero quadernuccio... Lei imperterrita: Allora ne avete in egual numero. Insomma arrivava a sostenere che la matematica potesse essere un'opinione pur di negare l'innegabile!
Il maschio, sposato o no, è sempre il maschio (almeno a casa mia)...

Anonimo ha detto...

continuerò a non avere fotografie di punzy per casa per un semplice motivo.l'originale è più bella,e, sono molto orgoglione di essere il papy della punzy IL GRANDE ORSO

Punzy ha detto...

..e io allora ti abbuono la gigantografia..

e sono molto orgliona di essere la punzy del suo papy..

ciarcip: in realtà se cerchi bene nel tuo albun di nozze una dovrebbe essercene..

Punzy ha detto...

Camu, quella l'ho fatta sparire io :)

Ciarcip ha detto...

Cara Punzy...il problema e' che il mio albun di nozze non e' mai entrato a casa mia ma e' rimasto da mia mamma.....

Peppe ha detto...

Un augurio sincero a te che sei una donna fantastica.

Franca ha detto...

Se davvero ti interessa, perchè non glielo chiedi?

D'altronde anche tu non hai messo foto tue nel blog...

Punzy ha detto...

0k, FRanca ha centrato l'argomento.. me non piace essere fotografata..quindi di me esistono poche perfetissime foto..

ciarcip, adesso che ci penso...Barcellona??

bradipa ribelle ha detto...

punzy ho attaccato una tua foto in camera, incorniciata ovviamente...

ventopiumoso ha detto...

brava punzy! e bravo papa' della punzy!
hi!
a.
ps: punzy.. ehm, scusa.. nemmeno io ho una tua fot..AAAAAARGGHHHHH UN FULMINE!!! ZOT! PROT! FIUUUU!!!