martedì 6 maggio 2008

Misteri urbani - quesito

Quanti anziani inurbati(*) ci vogliono per effettuare un prelievo bancomat?
risposta: soltanto uno ma ci mettera’ 2 o 3 ere geologiche.
Il prelievo verra’ effettuato in un tempo t che va da 0 a 4 giorni e sara’ composto da una serie di fasi che hanno come scopo lo scassamento della minchia di chi sta in fila dietro di lui.
Fase 1: l’anziano inurbato guarda il bancomat. Il bancomat guarda lui.
Non accade nulla
Fase due: l’anziano inurbato prende l’iniziativa: si fruga in 17.000 tasche e trova il portafoglio. Si guarda indietro per vedere se qualcuno glielo vuole rubare. Estrae la tessera e fissa il bancomat. Il bancomat guarda lui.
Non accade nulla
Fase tre: l’anziano inurbato inserisce la tessera, il bancomat chiede il codice segreto. l’anziano inurbato guarda il bancomat. Il bancomat guarda lui.
Non accade nulla
Fase quattro: l’anziano inurbato si fruga in 17.000 tasche e alla fine trova di nuovo il portafoglio, estrae un pizzino di carta tutto stropicciato. Si guarda indietro per vedere se qualcuno glielo vuole rubare. Guarda socchiudendo gli occhi il pizzino. Il pizzino guarda lui. Non accade nulla
Fase cinque: l’anziano inurbato si fruga in 17.000 tasche e alla fine trova l’astuccio con gli occhiali. Io dico, ma se lo sai che ti servono gli occhiali perche’ non te li sei preparati prima?? Eh??. Si guarda indietro per vedere se qualcuno glieli vuole rubare. Incrocia lo sguardo della fila inferocita. L’anziano inurbato guarda impaurito la fila inferocita. La fila inferocita guarda lui. Non accade ancora nulla
Fase sei: l’anziano inurbato impaurito dalla ferocia della fila digita con mano tremante il codice e lo sbaglia. Guarda il bancomat che gli rigetta il codice. Gli viene un tic all’occhio. Accade che un’anima buona della fila gli si avvicini sorridente e rassicurante per aiutarlo. In 5 secondi l’anziano inurbato e’ servito e benedice l’anima buona

In mancanza di anime buone il tempo T puo’ dilatarsi verso Infinito e articolarsi in piu’ di 25 fasi, nessuna delle quali portera’ ad un’azione conclusiva che consentira’ all’anziano inurbato di togliersi dalle palle e se tu vai di fretta (e TUTTI, nell’urbe, vanno di fretta) sei finito.
Morale della favola: aiuta sempre gli anziani inurbati. Un tuo piccolo gesto di bonta’ puo’ risparmiarti una rottura di palle P che va da 0 a universo

* per la definizione di anziani inurbati vedi il mio post “anziani urbani”

9 commenti:

Sbeps ha detto...

Punzy, sai perchè ti leggo tutti i giorni?
Fai un sacco ridere.
Che Dio (o chi per esso) ti benedica.

Aggiungerei un breve commento su "anziano inurbato la domenica che lava il fiat 128 all'autolavaggio, ma non mi sento all'altezza".

Saluti e grazie per la scorpacciata di riso.

La Regina ha detto...

Ah beh...ma mica solo gli anziani inurbati fanno 'sta fine davanti ai bancomat! Anche il mio ragazzo, che di anni ne ha 35, resta ore a fissarsi minacciosamente con i bancomat....ma siamo scesi ad un compromesso...gli ho inoltrato la richiesta per l'accompagno! :)

Punzy ha detto...

Oh Sbeps,le tue parole sono un balsamo per la mia autostima, da mesi ormai attestata sui minimi storici :)

maesta' che effettaccio mi fa leggere nero su bianco "il mio ragazzo"!! chi se lo sarebbe mai creso!!!!
Inoltre sei l'unica che ha precisato che io nn m'invento nulla, descrivo solo in modo romanzato la realta'..

bradipa ribelle ha detto...

punzy è verooooooooooo.... gli anziani inurbati davanti al bancomat, questo sconosciuto....

mi fai sempre troppo ridere... grazieeee

micky1mouse ha detto...

Sei sicura che l'anima buona non si sia copiata il pin del vecchietto e gli abbia sottratto di soppiatto il bancomat?
Magari mentre il vecchietto guardava l'anima buona e non si accorgeva che qualcosa stava accadendo!

Punzy ha detto...

Micky, l'anima buona ero io!!! in effetti, potevo copiare il pin ma in quel momento ho pensato solo a sloggiarlo!!

articolo21 ha detto...

Tu devi fare l'autrice televisiva. Brava!

Pino Amoruso ha detto...

Ciao Punzy - Certo che puoi linkarmi; anzi mi farebbe veramente piacere...Io ti ho appena linkata sul mio
A presto ;-)

micky1mouse ha detto...

Scusa Punzy. Pensavo che tu fossi quella con l'ombrello pronto per essere usato a mo' di mazza da baseball!