lunedì 25 agosto 2008

Pubblicita’ ingannevoli (e veramente cretine) n. 6

La mandavano in onda tempo fa e dopo un periodo di dismissione (forse era caduta in disgrazia?) adesso la passano continuamente..

Rio casa mia

Ci sono due famiglie: una di razza ariana occidentale di estrazione piccolo borghese; l’altra indiana tradizionale, di estrazione proletaria, con tutti con i sari colorati e i bindi sulla fronte.

Le due famiglie sono in un salotto, si fronteggiano.
In un angolo, su un piccolo divano, un baccala’ figlio di mamma con la cravatta stretta e’ seduto, mano nella mano, accanto ad una bellissima pischella indiana ( che dio solo sa perche’ si vuole sposare il baccala’).
E’, evidentemente, il grande giorno: le famiglie dei due fidanzati si stanno conoscendo.

E presumibilmente, dalla faccia della mamma del baccala’ (una stitica piccolo borghese platinata e con la bocca stretta) si stanno per scontrare. Ma attenzione: la mamma indiana, cicciona ma simpatica (ricchezza di stereotipi a non finire: la mamma proletaria ciccione e simpatica, la mamma ariana bella ma fredda e distante ma quanto li avranno pagati gli sceneggiatori? Bah) fa notare che la sua casa e’ pulitissima (e di cosa vuoi che parli una mamma proletaria? Di politica? Di economia, del benessere dei due figlioli?) e dice che la pulisce con rio casa mia. A questo punto, manco avesse detto abracadabra, parte una musichetta indiana che piu’ scema non si puo’ ; tutti si alzano e ballano per la casa, in cucina, nel cesso ed in mezzo alle scale e pure la mamma ariana stitica si vede che si lascia coinvolgere dalla musica, si scioglie tutta e balla pure lei in mezzo ai chiassosi indiani.
La pace e’ fatta, i due figlioli convoleranno a giuste nozze con l’augurio di entrambe le famiglie e la mamma ariana che non tiene piu’ remore, perche’ la famiglia proletaria indiana sono puliti e non puzzafame.
Sono indecisa, non so se questa pubblicita’ e’ piu’ razzista o piu’ idiota

12 commenti:

articolo21 ha detto...

E' solo una pubblicità. E' fuffa.

perfido ha detto...

Voto per "idiota".

il saggio ha detto...

Tu pensa che sotto ferragosto hanno fatto fare la pubblicità della Algasiv a Gandhi.

il saggio ha detto...

Tu pensa che sotto ferragosto hanno fatto fare la pubblicità della Algasiv a Gandhi.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Voto per idiota. Dopo questo tuo post, se avevo una mezza intenzione di tornare a guardare la Tv mi è passata.Atronde... una televisione intelligente è utopia.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Grazie per il link.
Ciao, un caro saluto.

il Russo ha detto...

Ambedue, l'ho trovata disgustosa sn dal primo momento, a quanto pare i pubblicitari fiutarono l'aria che tirava prima e la misero sotto il tappeto, ora in Berlusconia questi stereotipi cacosi tornano in auge...

Prefe ha detto...

Decisamente idiota

Alessandro Arcuri ha detto...

E se boicottassimo il prodotto? ;-)
Ricordati che agli italiani se gli tocchi la squadra del cuore, la mamma e il portafoglio fai sempre e comunque centro.
Diritti civili, rispetto e dignità sono vuote astrazioni...

Punzy ha detto...

Si Alessandro, io personalmente lo boicottero'
che orrore gente, siamo nella merda

bradipa ribelle ha detto...

IDIOTA! ma nello stesso tempo talmente piena di luoghi comuni, che è anche razzista...

boicottiamo il prodotto!

Anonimo ha detto...

è RAZZIDIOTA.ma il pubblicitario non è mica quello sposato con samantha?IO GRANDE ORSO