martedì 24 febbraio 2009

Sotto la pioggia urbana

Dunque, l’aneddoto che sto per raccontarvi merita un antefatto.
Anzi due
Il primo antefatto e’ che piove, di nuovo
Il secondo e’ che i miei capelli non possono assolutamente bagnarsi, come i gremlins avete presente che non dovevano prendere acqua senno’ succedevano cose da pazzi? Ecco, cosi’, uguale.
Questo perche’ i miei capelli somigliano al groviglio di serpenti che ha in testa Medusa, con la differenza che i serpenti di Medusa sono ben delineati e lucenti, i miei invece sembrano raffia sporca.
Per cui, una volta che la parrucchiera li ha messi in piega, essi non prendono piu’ nemmeno una goccia d’acqua.
MAI
Quindi, questa mattina alle sette e dieci scendo per andare in ufficio tutta bardata come Toto’ e Peppino in viaggio a Milano, con una specie di preservativo di cellophane in testa (un prodotto di mia invenzione che si aggiunge al cappuccio della tuta anti pioggia); decido poi, dato che piove che Dio la manda, di non essere bardata a sufficienza per affrontare la pioggia: qualche microgoccia potrebbe penetrare le difese dei miei capelli e farmi trasformare nel gremlins, per cui attendo che spiova all’asciutto, sotto il palazzo.
Dopo un po’ mi si avvicina un tizio, correndo sotto la pioggia.
Giacca, cravatta, valigetta, giovane, sembra intorno ai venticinque
Si ripara sotto la tettoia e sorride. Io anche sorrido, non so se si vede che sto sorridendo sotto la bardatura ma forse il tipo lo percepisce comunque e mi dice, che giornata, eh?

Davvero di merda, si (non sono molto loquace a prima mattina, e nemmeno molto gentile. In effetti sono una rozza maleducata, alle sette di mattina)
La parola merda non scoraggia pero’ il tizio che al contrario gli viene un brillio negli occhi e inizia a pescare dentro la valigetta; ne tira fuori un paio di opuscoli dove intravedo la figura di un tale con l’aureola
E no, cazzo, sono le sette di mattina, porca puttana
Nemmeno l’imprecazione ferma il giovane invasato, ecco, te li lascio, leggili
No
Come fai a sapere che non ti interessano se non li leggi?
Lo so, per istinto. Sono medium
Apprendo che il giovane baciato da Dio non ha il senso dell’umorismo ne’ tantomeno quello dell’ironia, perche’ mi chiede tutto interessato: hai un potere? Un carisma? Lo sai da dove viene quel carisma? E intanto si vede che ha la faccia di un agente immobiliare di tecnocasa quando si accorge che la topaia pignorata che sta mostrando e’ di gradimento al pollo di turno
Fammi indovinare…da Dio, giusto?
La risposta era esatta; il tizio inizia una filippica che non intendo ascoltare, la pioggia si e’ calmata per cui lascio il rifugio ed inzio a togliere la catena al motorino; l’unto dal Signore mi segue con quella cartaccia in mano, parla come se un fascio di luce bucasse i nuvoloni neri del cielo urbano e lo centrasse in pieno tipo occhio di bue, non sputa un secondo, non si ferma; guardo l’ora, le sette e venticinque
Senti adesso devo andare, vai pure, buona giornata, questi te li lascio
Ho detto NO, non li voglio ma lui me li ficca sotto il parabrezza del motorino
E allora vuoi la guerra
Prendo i volantini, li straccio urlando la bestemmia piu’ fantasiosa che mi e’ venuta in mente, credo riguardasse sant’Antonio Abate e gli urlo di ficcarseli dove non gli batte il fascio di luce
L’ho spaventato, e’ arretrato
Sento rumore di persiane che si alzano, ho svegliato gli inquilini del piano terra.
Gli inquilini del piano terra sono, ovviamente: il portiere, sua moglie e altri parenti vari.
Il portiere si affaccia alla finestra e quando mi vede fa la faccia di uno che non aveva dubbi che ero io..
Si, sono io, sono io, va bene?? Sono io che mi sono svegliata ad un’ora indecente per andare al lavoro, sono io che sono rimasta bloccata dalla pioggia, sono io che vengo molestata da un predicatore del cazzo che vuole salvare la mia anima, la mia anima, dico, mica cazzi, sono io che sbraito alle sette e mezza di mattina come una posseduta dal demonio, cosa che credo faccia eccitare il molestatore unto dal Signore, sono io e allora? Chiudete tutti ste’ finestre, anzo no, lasciatele aperte e buttate un secchio d’acqua gelata addosso al prete laico, li’ e toglietemelo dai coglioni
Sgommo e parto, fanculo a tutti

con quale faccia torno a casa, stasera?
Ma perche’, perche’ devo essere sempre il pettegolezzo principale di questo condominio di pazzi?

43 commenti:

silvio di giorgio ha detto...

cazzo, alle sette di mattina no...ad ogni modo potevi offrirgli un baratto: "dammi 1 euro al giorno ed adorerò il tuo opuscolo"

dopo la desrizione dei tuoi capelli ESIGO una foto!

the muffin woman pat ha detto...

punzy, prima di rincasare compra una parrucca. chessò biondo platino, due begli occhialoni scuri a lente moscacieca e sei a posto.

the muffin woman pat ha detto...

oppure la prossima volta digli: io so il diavolo e se non te ne vai ti faccio sprofondare all'istante:)

Punzy ha detto...

Buongiorno cari..
Silvio, non esistono mie foto CON I CAPELLI AL NATURALE..mi sono premurata di distruggerle tutte, in un rogo satanioco, ovviamente..

Pat non tengo soldi per una parrucca...credo che aspettero' fino alle sette di sera quando stacca il portiere..

Alessandro Arcuri ha detto...

Facciamo incontrare quel soggetto descritto da Punzy con gli ebefrenici che cercano di spacciare "Lotta Comunista" davanti all'università, qui a Padova, inneschiamo un dibbbbbbatito fra di loro e scappiamo.
Con un po' di fortuna si annichileranno come in una reazione fra materia e antimateria!
BUM!

paperogaedintorni ha detto...

sangue dell'inferno, non hai propri il dono dell'invisibilità, eh? sui pettegolezzi del condominio, dalle mie parti basta lasciare la bicicletta fuori dalla raggiera per 5 minuti per essere additati come i soliti cazzo di terroni incivili. quindi, rassegnamoci

ilcorrierePadano ha detto...

seguimi anche tu!
www.corrierepadano.blogspot.com
www.corrierepadanoplus.blogspot.com
lega.mb94@yahoo.it

Alessandro Arcuri ha detto...

Corriere Padano? Ma ti accorgi che sei fuori posto qui? O il tuo è solo spamming di bassa lega?

micky1mouse ha detto...

Ciao Punzy.sei rimasta sempre la stessa.è sempre un piacere leggerti.ciau!

Punzy ha detto...

MIcky bentornato!!!! ci sei mancato!!
come stai? laureato?

p.s. corriere padano di questa minchia, ti sembra la giornata ideale per spammare sul mio blog? non ti era chiaro che oggi sono l'Anticristo?

l'incarcerato ha detto...

Certo che sei proprio una pazza te!!

BC. Bruno Carioli ha detto...

Già, visto quanti sforzi fai per passare assolutamente inosservata.

pierprandi ha detto...

Corriere padano...? Ma che gentaglia bazzica sul tuo blog....Riguardo le tue disavventure, il travestimento sarebbe stata una buona idea, ma visto la mancanza di liquidità consiglio di pernottare in ufficio.. Pensa domani mattina non avresti neppure il problema pioggia...Un saluto Punzyna

XPX ha detto...

La storia del ripararsi sotto la tettoia del portone di casa mi ha fatto venir in mente il posto dove abitavo prima: il tetto era infestato da piccioni con la colite perenne che bombardavano senza pietà principalmente gli scalini ma .... all'occorrenza anche le capigliature di chi ci passava sotto nel momento sbagliato. Chissà se la tua permanente ne avrebbe giovato ^___^

Le Favà ha detto...

Io un mese fa, mi sono trovato i testimoni di geova in casa. Un mio amico li ha fatti entrare. Porco cane.
Mi parlavano, e io rispondevo, mi dicevano cose sulla bibbia io rispondevo. Alla fine la bibbia io l'ho sempre letta, una volta per credenza una volta per disgusto tala, solo per trovarne incongruenze ovvie.

Quando se ne sono andati mi hanno lasciato opuscoli e giornaletti. Il mi criceto ha una cuccia nuova sopra e parole: "E verrà presto il giorno".

Salvati cielo

micky1mouse ha detto...

SI,laureato e ho anche già dato l'esame di stato.ora aspetto la specialità!

Lindalov ha detto...

era meglio se ti bagnavi i capelli. mi sa. :-D,LL

Punzy ha detto...

lindalov, benvenuto
i capelli MAI

Anonimo ha detto...

a me il corriere padano!!lo sai li ho sempre mangiati a colazione e poi digeriti.IL GRANDE ORSO

Sa ha detto...

grande, mi hai fatto sganasciare dalle risate, appena se sblocca il blog, mi iscrivo!
Io ho litigato tre giorni fa con un ceffo simile al tuo per citofono, non se ne può piùùùùùù
Ciao, piacere, io sono Sa!

Pino Amoruso ha detto...

Ho capito era il corriere padano travestito da predicatore.
Ma che faccia ha fatto il "caro portiere"?

Punzy ha detto...

pino: la sua solita espressione schifata
sa: benvenuta!! e torna ancora!!

La Mente Persa ha detto...

Ciao Punzy,
questa è tosta da affrontare alle 7 del mattino :)
Ora capisco i capelli del tuo avatar...
gio

Tarkan ha detto...

Ciao Punzy, non ricordo se ti eri inserita nella lista dei miei lettori. Ad ogni modo per il momento c'è un bug sul blogger e alcuni nomi si sono cancellati da soli dalla lista dei lettori.
Se ti va ti invito a reinserirti. O nel caso noon fossi tra i miei lettori a inserirti (sempre che ti vada la cosa)...

Ti auguro una buona notte metropolitana

Punzy ha detto...

Buongiorno a tutti;

Gio, i capelli del mio avatar sono anche meglio dei miei naturali;
Tarkan, e' successo anche a me ed ero iscritta tra i tuoi lettori; ora verifico e mi iscrivo di nuovo

Mishca ha detto...

fa sempre piacere sapere di esser la fonte principale per i pettegolezzi di un palazzo, vero? XD
ne so qualcosa :)
saluti

Prefe ha detto...

a me non fanno perdere la pazienza.
Io li cerco di trattare nella maniera più fastidiosa che esista, dicendo con voce suadente come se parlassi ad un bambino ritardato "Ma guarda che Dio non esiste mica sai, è un'invenzione. Sì sì, se lo sono proprio inventati"
Oppure "no guarda , non sono ateo, sono proprio il principe degli atei, proveniente da una famiglia di atei ortodossi e , indovina un po' , comunisti. E a casa ho molti più libri sulla religione di te, sono pronto a scommetterci, se vieni su te li do tutti, quando hai finito di leggerti quelli, allora io mi leggo il tuo unico libro , ossia quella merda di bibbia. Ti va?"

E che cazzo. Va bene pazienza. Ma non possono rompere i coglioni al prossimo

Prefe ha detto...

dimenticavo

una volta mio padre , quando si è visto suonare da dei mormoni al mattino presto mentre dormiva, li ha fatti salire e poi a chiuso A CHIAVE la porta alle loro spalle.
Ho temuto che li avrebbe uccisi, invece voleva solo convincerli che dio non esiste.Solo.

loffa ha detto...

punzy ma se il volantino lo prendevi e lo gettavi nel primo bidone della munnezza???? che dici? o nn ce la fai nemmeno a toccarlo?? se è così mi sa che ci vuole l'esorcista......

loffa ha detto...

mi stavo chiedendo se il corriere padano vuole essere seguito a mani nude o con un grosso randello..................

Ghebba ha detto...

nn so il perchè e nn riesco ad immaginarlo ma mio marito davanti ad un testimone di geova dice sempre di essere ebreo e questi si arrendono subito, salutano e se ne vanno. Funziona!!!
bacio punzy adorata.

Punzy ha detto...

ciao Ghebba, amore mio!!

il monticiano ha detto...

Ecco hai visto? Ogni tanto un po' di garbata conversazione fa bene all'anima de...li...mi si è incastrato il dito indice della mano destra da qualche parte al lato sinistro. Scusa, seguiterò domani.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Ti vedo in forma Punzy.
Un abbraccio.
ps: ma il prete adesso è in cura da uno specialista?

Alessandro Tauro ha detto...

Stupendo il racconto Punzy! Quoto Schiavi o Liberi... in formissima!

Comunque alle 7 di mattina no, cazzo! Non si accetta!
Il mio supplizio in questi casi è limitato alle citofonate pomeridiane (a cui associo la sempreverde risposta "No, grazie, non mi interessa. Non sono credente"), ma mai e poi mai mi è capitata una cosa del genere a quell'ora.

Una cosa quasi simile mi è accaduta un sabato sera (!!!) in pieno centro, quando sono stato avvicinato da "cacciatori di nuovi potenziali amici di Gesù".
Non racconto tutto l'avvenimento, ma ti dico solo che alla mia affermazione "No, non sono credente" è seguita la domanda, con tanto di sguardo allibito: "No, ma come? Sei rimasto deluso da Gesù?".

Cosa rispondere a qualcuno così...?

SunOfYork ha detto...

dovevi toccargli una chiappa, così avrebbe capito che sei l'anticristo e ti avrebbe lasciata perdere :)
Sun

il Russo ha detto...

Alle sette di mattina???? Perchè a me non capitano mai certe fortune? Un atestata in mezzo agli occhi a un rompicoglioni fondamentalista e affronto la giornata di slancio!

il Russo ha detto...

p.s. Che invidia per il corriere padano, perchè mi ha snobbato?

Miranda ha detto...

Punzy, hai tutta la mia solidarietà! Che giornata di m....prima il fanatico testimone di G, poi l'irreprensibile portiere, infine pure il viscido padano...non ci sono parole per tanta sfigxxxx....

Alessandro Arcuri ha detto...

@ Ghebba: sai che l'ho sentita anche io sta storia? Basta dire ai testicoloni di geova che sei ebreo e questi si volatilizzano!!
Qualcuno sa dare una spiegazione?

Pietro ha detto...

magari te lo ritrovi domani, certa gente si eccita a voler recuperare le pecorelle più ostinate...

Ghebba ha detto...

per alessandro arcuri:
il motivo vero nn lo conosco, però credo che siano semplicemente impreparati a replicare a persone che abbracciano una religione diversa da quella cattolica. Passano ore e ore in riunione dove gli fanno il lavaggio del cervello e gli insegnano come rispondere alle obiezioni dei cattolici. la prossima volta proverò a dire che sono buddista, vediamo se scappano ugualmente... :)

Tarkan ha detto...

Comunque è inutile nascondere il gremlin che è in te! Non hai bisogno di bagnarti i capelli davanti a un predicatore invasato, il gremlin esce fuori comunque. Punzy sei fantastica! Ti vorrei come guardia del corpo personale!