martedì 27 novembre 2007

Evviva, siamo armati!! Godzilla e’ spacciato

Lo sapevate che, nel totale (e non mi stupisce) silenzio dei media nell’attuale finanziaria, il giorno 12 novembre e’ stata votata una mozione per finanziare i Centri di permanenza temporanea (Cpt), le missioni militari e il riarmo del nostro paese?
Si, avete capito bene, il riarmo.
Sulla carta (quella costituzionale, non carta igienica qualsiasi, insomma), c’e’ scritto che “L’Italia ripudia la guerra”. Evidentemente, pero’, non ripudiamo le armi.
Vi riassumo brevissimamente l’accaduto, alleghero’ poi in fondo al post i link dove approfondire la questione.
Dunque, la nostra INTERA CLASSE POLITICA (dalla estrema destra all’estrema sinistra), vota il 12 novembre la mozione per il riarmo.Potrei mettermi a fare una serie di sarcastiche considerazioni sul fatto che questi signori in genere non riescono ad accordarsi NEMMENO su come devono sputarsi in faccia (apertamente, di nascosto nel piatto, davanti alle telecamere,con molta saliva, senza saliva ma con fare sprezzante ecc) ma non lo faro’.
Troppo facile, come sparare sulla croce rossa.
Preferisco ricordare a tutti voi che le nostre tasse serviranno a pagare armi pesanti come gli F35, nuovi aerei da combattimento che costano circa 110 milioni di euro ciascuno.
Si avete capito bene, da combattimento
E si, 110 milioni di euro
Da combattimento?
Contro chi?
Siamo in guerra con qualcuno?
Credevo fossimo impegnati soltanto in missioni di pace
Cercando di ragionare sull’argomento, mi sono venute in mente diverse ipotesi per le quali ci dotiamo di un si’ vasto contingente da combattimento

Prima ipotesi
Il mostro di Loch Ness (Nessie) esiste ed ha sposato lo Yeti, dando origine ad una progenie mostruosa che e’ pronta ad attaccare la moderna societa’ occidentale superiore a tutte le altre, puntando ad obiettivi strategici: gli istituti di bellezza di Los Angeles e i centri dimagranti Sorbino.
Non possiamo ovviamente permettergli di distruggere i pilastri della nostra cultura.
Non so perche’ ma questa ipotesi mi convince poco

Seconda ipotesi
Stanno arrivando gli alieni
Una decina d’anni fa, il solito gruppo di scienziati nerds chiusi in un osservatorio astronomico,ha scoperto che si sta avvicinando alla terra un’astronave proveniente da qualche punto lontanissimo nell’universo. A breve arriveranno sulla terra. E’ impossibile stabilire se siano buoni o cattivi per cui, nel dubbio, appena arrivano nella ionosfera gli mandiamo contro una simpatica bomba di benvenuto (sparagli Piero, sparagli ora).
Cosi’, tanto per tagliare la testa al toro.
Non so perche’ ma questa ipotesi mi convince ancora meno della prima.
E poi non mi sembra granche’ educato bombardare gli alieni a livello preventivo..e’ anche vero che chi mena per primo mena due volte..(e dopo un colpo sparagli ancora)

Terza ipotesi
Esiste un paese, in medio oriente, comodamente seduto su un oceano di petrolio (ovvero su un fracco di soldi) che non abbiamo ancora devastato: L’Iran. A differenza dell’Afganistan e dell’Iraq, pero’, l’Iran le armi di distruzioni di massa ce l’ha eccome.
Lascio a voi le conclusioni

(Finche' non lo vedrai esangue
cadere a terra a coprire il suo sangue)

Per cui:
se vi rode che ancora una volta i soldi delle nostre tasse non vengano utilizzati per costruire scuole, strade, ospedali;
se siete terrorizzati come me dalla terza ipotesi
se ve ne viene in mente una quarta ancora piu’ terrificante (vi prego,per favore non me la dite!!)
diffondete questa info a chiunque conosciate


vi allego i link per approfondire la questione, c’e’ un appello in internet del promotore dell’iniziativa: Alex Zanotelli
http://www.megablog.it/viceversa/item/alex-zanotelli-finanziaria-armi-politica-che-vergogna

http://unimondo.oneworld.net/article/view/155370/1/

Qualsiasi novita’ in materia sara’ da me prontamente pubblicata su questo blog.

Cadesti a terra, senza un lamento
E ti accorgesti in un solo momento
Che il mondo per te finiva quel giorno
E non ci sarebbe stato ritorno

(La guerra di Piero, F. De andre’)

4 commenti:

Ciaricip ha detto...

IL 12 NOVEMBRE!?!?!?!?!?!?
Non puo' essere vero deve essere solo un incubo!!!!
Il 12 Novembre 2003 c'e' stata la strage a Nassyria!!!!!!!
Ma come si puo' come??????????????

La Regina ha detto...

Il 12 Novembre...:
764 - Le truppe Tibetane occupano Chang'an, la capitale della dinasita cinese Tang, per quindici giorni
1283 - Gherardo da Camino diventa signore di Treviso
1439 - Plymouth (Inghilterra), diventa la prima città incorporata dal parlamento inglese
1918 - L'Austria diventa una repubblica
1927 - Apertura al traffico dell'Holland Tunnel, che collega New York al New Jersey passando sotto il fiume Hudson.
- Leon Trotsky viene espulso dal Partito comunista dell'Unione Sovietica, lasciando a Stalin il controllo incontrastato dell'Unione Sovietica
1934 - Debutto del musical Babes in Toyland, con la partecipazione di Stan Laurel e Oliver Hardy
1941 - Seconda guerra mondiale: la temperatura attorno a Mosca scende a -12° C e l'Unione Sovietica lancia per la prima volta un attacco con truppe sciatrici, contro le forze tedesche "congelate" poco fuori dalla città
1942 - Seconda guerra mondiale: La Battaglia di Guadalcanal tra le forze giapponesi e statunitensi, comincia nei pressi di Guadalcanal, durerà per tre giorni
1944 - Seconda guerra mondiale: La Royal Air Force lancia uno dei più riusciti bombardamenti di precisione della guerra, ed affonda la nave da guerra tedesca Tirpitz, al largo della costa norvegese
1948 - A Tokyo, un tribunale per crimini di guerra condanna a morte sette ufficiali militari e del governo giapponese, tra cui il generale Hideki Tojo, per il loro ruolo nella seconda guerra mondiale
1964 - Si chiudono a Tokyo i II Giochi Paralimpici estivi
1969 - Guerra del Vietnam - Massacro di My Lai: Seymour Hersh un giornalista indipendente, svela la storia di My Lai
1970 - La Oregon Highway Division tenta di distruggere la carcassa di una balena arenata usando dell'esplosivo, portando al tristemente noto episodio della balena esplosa
1971 - Guerra del Vietnam: Come parte della Vietnamizzazione, il presidente statunitense Richard Nixon indica nel 1 febbraio 1972 il termine per la rimozione di altri 45.000 soldati statunitensi dal Vietnam
1979 - Crisi degli ostaggi in Iran: In risposta alla situazione degli ostaggi a Teheran, il presidente statunitense Jimmy Carter ordina il blocco di tutte le importazioni di Petrolio dall'Iran agli USA
1980 - La sonda spaziale Voyager I della NASA compie il suo passaggio più ravvicinato a Saturno
1982 - In Unione Sovietica, Yuri Andropov viene scelto per diventare Segretario Generale del Comitato Centrale del Partito Comunista Sovietico, succedendo a Leonid Brežnev
1990 - Il principe ereditario Akihito viene formalmente incoronato come Imperatore Akihito del Giappone, diventando il 125° monarca giapponese.
- Tim Berners-Lee pubblica una proposta formale per il World Wide Web
1991 - Massacro di Dili, la polizia apre il fuoco su una folla di dimostranti di colore in Timor Est
1994 - Manifestazione di Roma 1994, Circa un milione e mezzo di persone manifestano contro il primo Governo Berlusconi [1]
1997 - Ramzi Yousef viene trovato colpevole di aver progettato l'Attentato al World Trade Center del 1993
1998 - La Daimler-Benz completa la fusione con la Chrysler che da vita alla DaimlerChrysler
1999 - Tragedia a Foggia per il crollo di un palazzo presso Viale Giotto: sotto le macerie verranno ritrovati i corpi senza vita di 61 persone
2001 - Attacco all'Afghanistan del 2001: Le forze dei Talebani lasciano Kabul, la capitale dell'Afghanistan, prima dell'arrivo delle truppe dell'Alleanza del nord
2003 - In un attentato suicida a Nasiriya in Iraq muoiono 23 persone, tra loro 19 sono italiani: 12 carabinieri, 5 soldati dell'esercito e 2 civili

Ciarcip ha detto...

E' stata un impresa epica ma ce l'ho fatta
Ho mandato una mail a tutti i senatori.......per un totale si piu' di 250 mail....a un certo punto ho perso il conto

Al momento mi hanno risposto in 7

E le risposte sono veramente da ridere.....

Punzy ha detto...

Questa la risposta di uno dei senatori interpellati da Ciarcip; ho deciso di non riportare nome e cognome ne' appartenenza politica, visto che per un motivo o per l'altro, l'intero palazzo ha votato l'emendamento; il commento che segue pero' indica, secondo me, una particolare capicita' di essere testa di cazzo fino in fondo per cui lo riporto:
"Ritengo necessario avere delle Forze armate qualificate che possano intervenire in altri Paesi su richiesta degli Organismi Internazionali di cui facciamo parte. Si tratta di missioni non di guerra ma bensì di pace e solidarietà che talvolta, hanno registrato perdite di vite umane, così come accade quotidianamente in Italia sia nelle Forze dell'Ordine, che nella popolazione civile, a causa di fatti non solo delinquenziali.
Viviamo in una società complessa dove occorrerebbero meno inutili parole ma più azioni.
La tragedia di Nassyria è stata provocata dal fanatismo religioso, dal terrorismo e dall'estremismo, non certo dal Parlamento Italiano che a suo tempo ha votato a stragrande maggioranza l'invio dei nostri militari.
La pace non si costruisce con una bandierina colorata e con un po' di cortei, ma piuttosto con un sentire comune di valori, in primis di civiltà."

Egregio senatore, purtroppo i militari a Nassirya ce li abbiamo mandati per soddisfare la voglia del nostro ex presidente del consiglio di leccare il culo a George boy, con il consenso di senatori e deputati che a loro volta smaniano per leccare il culo a lui
Personalmente la bandiera della pace gradirei introdurglierLa in un orifizio a caso, pacificamente, of course