venerdì 31 ottobre 2008

Portieri urbani e l’esercizio del potere

Io lo sapevo che sarebbe successo
Era inevitabile
Il braccio di ferro che intercorre tra me e lui si e’ spostato dalla posizione di stallo.
A suo favore
Finalmente, ho bisogno di lui per qualcosa
Finalmente, me la puo’ negare
So che eravate tutti ansiosi di sapere come va la situazione.
Bene, la situazione e’ questa: sto decisamente sotto schiaffo
La quotidianita’ tra noi e’ fatta di silenzi ed omissioni da parte sua: non mi dice, per esempio, se e’ arrivata una raccomandata (a meno che io no glielo chieda specificamente) per cui mi trovo solleciti per posta che non sapevo di aver ricevuto. Allora gli dici, scusi ma per caso e’ arrivata una raccomandata per me? E lui: si eccola. Ma perche’ non me l’ha data prima? Mica me l’aveva chiesta, lei passa sempre cosi’ di corsa, buongiorno e buonasera non mi ha dato mica modo di dargliela (sottotesto: tu non mi omaggi quanto dovresti)
Il mio motorino non puo’ essere posizionato da nessuna parte perche’ pare ci sia un veto personale che riguarda solo il mio mezzo di trasporto (sottotesto: tu non mi omaggi quanto dovresti)
Si e’ fulminata la luce sul mio pianerottolo da una settimana e non e’ stata riparata perche’ quando gli chiedi se e’ suo compito segnalarlo lui non ti risponde: scusi sa, ma la luce sul pianerottolo e’ rotta, puo’ segnalarlo lei all’amministratore?
Silenzio
Senno’ magari lo chiamo io
Silenzio
(sottotesto del silenzio: non mi stai pregando abbastanza)
Quando una qualsiasi condomina ha una difficoltà con un passeggino o una busta della spesa lui cordiale la aiuta e io mi faccio a piedi tutta la rampa di scale con 106 buste in mano e la roba che mi casca e lui manco il portone mi apre
(sottotesto: schiatta)
Adesso mi ha potuto, con immensa soddisfazione, negare qualcosa.
A me servono le chiavi del terrazzo condominiale per andare a mettere l’antenna di Sky.
Lui le possiede
Lui non me le vuole dare
Mi dice, chiedi all’amministratore
L’amministratore mi dice non c’e’ problema, vai pure dal portiere e fatti dare le chiavi
Il portiere dice: non mi sta bene, l’amministratore mi deve fare una richiesta scritta
L’amministratore dice va' in segreteria e fammi questa richiesta scritta che io l’approvo
La porto al portiere e lui mi dice non va bene, ci vuole pure la firma della proprietaria dell’appartamento
Io dico se per caso devo mettere in conoscenza anche la regina Elisabetta
Lui non apprezza lo spirito e per farmi vedere quant’e’ potente da’ le chiavi del terrazzo condominiale a cani, porci, gabbiani e ladri che passano per caso sotto al palazzo
La proprietaria attualmente non e’ nell’Urbe per cui questa richiesta giace sulla scrivania dell’amministratore
Io dico non e’ che mi potrebbe dare questa chiavi, per favore?
No perche’ poi la responsabilita’ se cade e si fa male e’ mia
Ma non diciamo sciocchezze per favore
Io se non ho la richiesta scritta non le do’ proprio niente e nel frattempo ne regala una copia ad un bambino di tre anni che abita nel palazzo affianco

Dio, come lo odio

21 commenti:

Alessandro Arcuri ha detto...

Fingi di conoscere un pezzo grosso. Non importa in cosa. Queste menti subatomiche sono sempre intimorite dalle posizioni di prestigio...

XpicioX ha detto...

Quoto Alessandro: digli che sei una delle pretendenti alla mano del figlio di Silvio Berlusconi. Vedrai che le bollette Sky te le paga lui.

Punzy ha detto...

Sapete qual'e' la cosa peggiore?? e' che e' pure maschilista, col mio compagno ci parla eccome!!

Alessandro Arcuri ha detto...

Bingo! Fai credere che è "l'uomo peloso" (quoto la dua Bridget, eh!) ad essere un pezzo grosso!!

Pietro ha detto...

fattelo amico sienti amme', portagli una torta

Alessandro Arcuri ha detto...

Pietro ha ragione, ma per come ti ha trattata finora io la riempirei di guttalax, la suddetta torta!!!
E poi no, cazzo... è legittimare questa italianità più deteriore del piccolo ometto che abusa della sua briciolina di potere.
Estendi tutto su larga scala e hai l'esatta fotocopia della situazione socio/politica del belpaese.
Minchia Punzy, ti rendi conto? Tu credevi di avere semplici beghe col portiere e invece guarda che popò di affresco che traspare! ;-)

Punzy ha detto...

Per Ale: e' per questo che non mi assoggetto: con me si piegano gli umili..non abbasso la testa!!!

Bruno ha detto...

manda il tuo compagno... :-)))

stella ha detto...

Sono venuta a conoscerti.

A presto

Prefe ha detto...

in questi casi devi mandare il tuo uomo.
Fidati.
Digli che deve solo minacciare, non discutere, esordendo con "sei tu che rompi i coglioni alla mia donna?"

o

" se le dai le chiavi magari cade dal terrazzo è vero, ma se non gliele dai cadi tu dal mio "

Prefe ha detto...

ops,
non avevo letto che il tuo uomo ci andava d'accordo.
Allora rompi i coglioni al tuo uomo come se fosse colpa sua se non hai le chiavi.

Sarà costretto ad agire.

Punzy ha detto...

Prefe:
1)il mio animo femminista mi vieta di prendere in considerazione l'idea che un maschio possa risolvere i miei problemi
2) il mio uomo e' lontano per lavoro. Durante il week end, ammesso che io non sia di turno al lavoro, ne approffito per..diciamo fare altro che non riguardi l'accendere la TV. nei ritagli di tempo, gli rompo i coglioni come se fosse colpa sua se non ho le chiavi. Ma lui, devo dire, e' molto esercitato ad escludere i miei lamenti dalle sue orecchie :)

Peppe ha detto...

Tu sii sempre educata con lui, poi vedrai che alla fine cambierà.

Adriano Smaldone ha detto...

ciao sono adriano smaldone l'autore del blog www.smaldoneadriano.blogspot.com facci un salto se ti va se lasci un commento t'inserirò nei "blog amici" cosi potrò sempre commentare il tuo blog spero che farai la stessa cosa anke cn il mio

ladyoscar ha detto...

Quoto la torta con il guttalax!
Ognuno si deve sdoganare da solo le sue beghe.Niente uomo peloso di mezzo.... è una questione tra te e lui... io mi presenterei (dopo la torta al guttalax) come Clint Eastwood con il poncho e il sigaro e le mani che sfrigolano ai fianchi..... :-))))

Pino Amoruso ha detto...

Allora non è cotto di te per come dicevo all'inizio...
E' proprio STRONZO...

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Chi disprezza compra cara punzy. Vedrai che fra di voi nascerà un bellissimo rapporto.

Franca ha detto...

Uh, che brutta situazione...

il Russo ha detto...

Pacatamente, serenamente e cristianamente: sputargli in faccia peggiorerebbe di molto la situazione?

Alessandro Arcuri ha detto...

...mah bisognerebbe vedere il sottotesto dello scaracchio sul muso! ^___^

Punzy ha detto...

buongiorno a tutti e un benvenuto a stella. vi vedo belli interessati..provvederò a tenervi sempre aggiornati..