mercoledì 29 ottobre 2008

Un tranquillo martedi di paura

Allora, ieri nell’Urbe e’ piovuto.
E’ piovuto proprio che Dio la mandava, secchiate di acqua gelida che si abbattevano su noi poveri cittadini; quella pioggia che, quando il cittadino esperto la vede, capisce subito che e’ il caso di prendere pinne fucile ed occhiali e iniziare a costruire un’arca di legno per custodirvi i propri animali domestici.
Erano le otto di sera e ancora pioveva, esco dall’ufficio e a momenti affogo; traffico ingarbugliato e groviglioso con tutti gli automobilisti che bestemmiano con i finestrini chiusi, per non fare entrare la pioggia e l’incazzatura degli altri che gia basta la propria.
MI ci vuole un’ora e mezzo per fare tredici km e rientrare a casa
E qui iniziano le dolenti note.
In una casa nuova, bisogna abituarsi a nuovi rumori.
Solo che fino a quel momento casetta rumori non ne aveva fatti, perche’ e’ una mansarda sotto il tetto, lontano lontano pure dagli echi dai vaffanculo che si sprecano in strada.
Ma ieri, casetta si e’ trasformata: rumori ventosi, spifferi ovunque, la pioggia che ticchettava sui vetri, il terrazzo allagato con tre dita d’acqua e, soprattutto, un rumore fortissimo tipo cascata delle Marmore in salotto.

Sembrava di stare in campeggio, dentro la tenda in balia degli elementi.
E poi lampi, tuoni, fulmini, saette e tutto il repertorio temporalesco e io cerco di stare calma per non agitare la gatta Bridget Jones, che quando ha visto i litri di acqua sul terrazzo ha deciso che il posto piu’ sicuro dove stare e’ certamente la mia testa, con le unghiette ben saldate al cuoio capelluto.
Rombo di tuono tipo bomba a muro e via la luce
Io cerco un po’ di consolazione e mando uno sms al mio fratellino, per dirgli che tengo la cascata delle Marmore in salotto.
Lui, che pure abita all’ultimo piano, dice che in effetti pure a casa sua si sente questo rumore come di una pipi’ fortissima sul tetto e allora io mi chiedo: ma chi e’ quell’idiota che durante le notti di pioggia se ne va pisciando fortissimo sui tetti dell’Urbe? Ce n'e’ di gente strana in giro..
Poi il colmo dei colmi, il bidet inizia a parlare..fa un suono sordo, basso, gorgogliante eppure intelligibile, come di voce dall’oltretomba che dice: puuuuuunzyyyy ti prendooooo ..io e la gatta decidiamo di entrare ufficialmente nel panico, mio fratello via sms mi dice che il suo bidet non parla, pero’ di cercare di capire se il mio fornisce dei numeri , cosi’ ce li giochiamo per il terno
Il mio Perfido fidanzato e’ lontano per lavoro, alla fine mi decido, lo chiamo e gli dico che ci hanno rifilato la casa fallata che tiene la cascata delle Marmore in salotto e il bidet posseduto dal demonio e anche la gatta miagola nel ricevitore, sicuramente anche lei vorra’ aggiornare il suo padrone sul delirio intorno a noi
Il Perfido mi ricorda che siamo sotto al tetto e probabilmente la cascata delle Marmore e le chiacchiere del bidet corrispondono al rumore della colonna pluviale che evidentemente passa di la..

Pluviale

Pluviale=pioggia=acqua=tanta pioggia=tanta acqua che scorre
La cosa mi torna

Convinco la micia a trovare una collocazione diversa dalla mia testa, prendo un bel libro di Stefano Benni e me ne vado a letto a leggere

Dal Diario della gatta Bridget Jones

28 ottobre 2008-
Giornata piatta, oggi
Piovuto tutto il giorno. Nessun uccelletto mi e’ volato davanti, nemmeno una mosca
Che noia

Ore 20.05
E’ tornata l’Isterica.
Sembra venuta fuori dritta dritta dal centro di Kabul, con i capelli a pazza e gli occhi spiritati e subito ha urlato-CI-HO-MESSO-UN’ORA E MEZZA-PER-TORNARE A CASA MA COS’E’ QUESTO RUMORE, BRIDGETTINA COS’E????
Ma cosa che vuoi che sia? La pioggia, no?
Madonna che matta che e’ questa qui

21.12
La situazione sta decisamente precipitando, alla fine le sono salita in testa perche’ ogni volta che vede un lampo si mette a cercarmi per tutta casa e appena mi allontano urla: B
RIDGET JONES VIENI QUI NON AVERE PAURA!!! Alla fine ho pensato che se mi si piazzavo sulla testa evitavamo questa ricerca. Speriamo che mi fa scendere un attimo a fare la pipi, porco giuda, questa grande e grossa tiene paura dei temporali

21.13
Andiamo bene, si e’ messa a messaggiare con quell’ Impiastro del fratello e adesso e’ ancora piu’ nervosa ma io dico i genitori a sti’ due cos’e’ che gli davano da mangiare quando erano piccoli? Gli sono venuti su proprio bene, per il manicomio li hanno cresciuti.

21.17
Ma perche’, perche’ Il Tizio Grosso e Peloso non e’ mai qui quando questa si fa prendere dal panico?? Si scorda di darmi da mangiare e non mi pulisce mai la lettiera ma almeno queste
sceneggiate napoletane ce le risparmiamo!!

21.40
Tizio Peloso, non stare a sentire le urla di questa qui, la pioggia fa un po’ di rumore e l’acqua sul terrazzo sale ma io non credo che entri dentro casa; solo la prossima volta o mi porti con te e ti porti lei perche’ questa non e’ vita.O lasciale il valium, non lo so

22.00
OOOOO, Stefano Benni, mitico, mi piace sdraiami sui suoi libri quando l’Isterica si addormenta, faccio sempre bei sogni

17 commenti:

articolo21 ha detto...

Da noi 4 ore di black out... porca vacca

Anonimo ha detto...

.............nel mio giardino si sono svolte delle fantastiche gare di canoa.....Ciarcip

Punzy ha detto...

Articolo21 da voi dove?

Ciarcip, l'arrivo mi sa era sotto casa mia

XpicioX ha detto...

Anch'io sto all'ultimo piano e ti devo dire che quando piove forte fa un gran casino. Però il mio bidet non parla, al massimo si tappa.

Bruno ha detto...

Punzyyyyyyyyy..........
corri subito a mettere il tappo del bidèt perchè sono piccoli "alemannini" che cercano di venirti in casa....chiudi, proteggiti.....

Anonimo ha detto...

Oh Bridget, non posso portarti con me in giro. La tua idea del valium però mi sembra percorribile...

Il perfido.

Peppe ha detto...

Qualcuno ha invocato Giove Pluvio.

Pietro ha detto...

Che sarà mai un po' d'acqua,
suvvia !.-)

Prefe ha detto...

voi romani non siete proprio avvezzi alle piogge eh ?

ladyoscar ha detto...

punzyyyyy mi hai fatto morire dalle risate!
Però devo dirti che il diario di Bridget Jones è in assoluto la parte migliore eheheheheh
Volevo dire a prefe che non sono i romani a non essere avezzi alle pioggie.. ma i tombini di roma! :-))

il Russo ha detto...

Si, ma la tua gatta ha ragione, dai!

Blogger ha detto...

Punzy post bello come sempre ma VAI A FANCULO!
Fra due mesi qui in Lombardia saremo a -3 -5 e tu ti lamenti?
Non farlo mai più, ti odio.
Roma ladrona, aggiungo.

IO AMO ROMA, TI INVIDIO:

Blogger

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Scusa, è il mitico custode dov'era?

XpicioX ha detto...

Punzy: è un'ora che sono al pc ed è un'ora che diluvia ... A parte il rumore, ora spengo e vado a chiudere a chiave il bagno.

BC. Bruno Carioli ha detto...

Da noi non piove mai !! e tutti bestemmiano coi finestrini aperti.

bradipa ribelle ha detto...

qua da casa mia potevi uscire in canotto...

Anonimo ha detto...

il mio bidè legge Stefano Benni. il saggio